Skip links

SIMON ROBERTS. BENEATH THE PILGRIM MOON

Dal 27 novembre 2023 al 26 gennaio 2024, OTHER SIZE GALLERY presenta la mostra Beneath the Pilgrim Moon con gli scatti del fotografo britannico Simon Roberts, curata da Claudio Composti in collaborazione con MC2 Gallery.

Le dodici fotografie esposte sono il risultato della visione di Simon Roberts catturata al Victoria and Albert Museum di Londra durante la chiusura al pubblico causata dalla seconda ondata di COVID-19. Le immagini ritraggono sculture in marmo esposte nelle Gallerie Dorothy e Michael Hintze, ritratte di notte, avvolte da teli di plastica, immortalate durante lavori di ristrutturazione. Questa rappresentazione poetica e metaforica costituisce, per il fotografo, una riflessione sull’esperienza della pandemia.

Cosa rende unica questa mostra

«Queste sculture – spiega Roberts – parlano, almeno a me, della loro immutata materialità, eppure c’è una fragilità conferita loro dalle circostanze più umili e temporanee. Questo paradosso è così avvincente. È una pausa prima di una rivelazione. Forse anche una speranza per ciò che verrà».

Noto per la sua indagine sulla relazione tra persone e luoghi, Roberts, in questo progetto, si concentra su uno spazio più intimo, rivelando sculture in una versione solitaria e malinconica. Le angolazioni insolite degli scatti trasmettono un senso di disagio e vulnerabilità, evidenziando corpi tagliati, isolati o parzialmente nascosti.

Così, in “Sansone e i Filistei” mostra la vittima piangente anziché l’eroe, tagliato fuori dalla scena. Nella foto di “Vulcano (o probabilmente Prometeo) incatenato a una roccia” di Claude David, Roberts si sofferma sul volto sofferente del protagonista dietro la plastica. Nella rappresentazione di “Teseo e il Minotauro” di Canova, la sagoma quasi pensierosa e solitaria emerge da lontano.

Le immagini trasmettono una fusione di antica mitologia e neoclassicismo del XVIII secolo, creando una contrapposizione che disorienta e affascina. La plastica sterile che copre capolavori senza tempo li colloca in uno stato di isolamento e fragilità, mentre i riflessi che scivolano sulla plastica, secondo il curatore, danno vita alle statue, esaltandone la drammaticità delle posizioni e delle espressioni.

Vieni ad ammirare l’esposizione di Simon Roberts presso OTHER SIZE GALLERY by WORKNESS.

INAUGURAZIONE LUNEDì 26 NOVEMBRE ORE 19:00.

MILANO- VIA A.MAFFEI, 1

Explore
Drag