Skip links

INFORMATIVA WHISTLEBLOWING

Work & Progress S.p.A. (di seguito, “Titolare”) le fornisce l’informativa ex art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito, “GDPR”), d.lgs 196/2003 e d.lgs 101/2018 in relazione al trattamento di dati personali, nel rispetto dei principi di liceità, correttezza, trasparenza e minimizzazione dei dati, concernenti la procedura per la segnalazione di ipotetiche condotte illecite (anche ai sensi dell’art. 54 bis, d.lgs 165/2001), trasmesse attraverso la sezione dedicata sulla pagina web istituzionale o le ulteriori modalità previste e comunicate sul sito.

TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento dei dati personali è Work & Progress S.p.A.

FINALITA’ E BASI GIURIDICHE

I Suoi dati personali verranno trattati per la gestione di tutte le fasi del procedimento di Whistleblowing, a titolo esemplificativo: raccolta della segnalazione attraverso il canale digitale predisposto sul sito web istituzionale o le altre modalità previste e comunicate, verifica della fondatezza della presunta condotta illecita oggetto della segnalazione, approfondimenti, attività istruttorie, adozione di provvedimenti consequenziali, iniziative di coinvolgimento dell’Autorità Giudiziaria, tutela dei diritti. La base giuridica del trattamento è il legittimo interesse del Titolare oltre che l’adempimento di un obbligo di legge.

AUTORIZZATI E RESPONSABILI DEL TRATTAMENTO, DESTINATARI DEI SUOI DATI

I Suoi dati personali saranno trattati dallo studio legale PTBM di ABBIATEGRASSO che abbia un ruolo nella gestione della procedura del Whistleblowing, previamente autorizzato al trattamento ed appositamente istruito e formato (a titolo esemplificativo: staff, consulenti esterni coinvolti nella gestione). Tutti sono strettamente vincolati all’obbligo di non diffondere o divulgare i dati personali di cui vengono a conoscenza. Il trattamento sarà effettuato attraverso modalità quasi esclusivamente informatizzata, ma vi è la residuale e minima esigenza di trattare i dati anche in forma cartacea per eventuali segnalazioni pervenute in maniera alternativa al canale digitale predisposto e dedicato sul sito web istituzionale. I dati potranno essere trattati anche da soggetti esterni, eventualmente anche in qualità di Titolari autonomi, ovvero formalmente nominati dal Titolare quali Responsabili ex art. 28 GDPR, a titolo esemplificativo: i fornitori della piattaforma per la gestione del Whistleblowing (per finalità tecniche di gestione), altri soggetti destinatari dei suoi dati potrebbero essere, l’Autorità Giudiziaria, la Corte dei Conti, l’ANAC, nonché tutti i soggetti in ossequio all’adempimento di un obbligo di legge.

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI

I dati personali verranno conservati dalla Società fino all’esaurimento delle finalità e gli adempimenti legali connessi. Le segnalazioni di fatti non oggetto della procedura di Whistleblowing, saranno conservate per il tempo previsto dalla normativa. Per i casi di segnalazioni che dovessero essere verificate e non archiviate, in quanto fondate, il termine della conservazione è individuato in 10 anni dal termine delle azioni correttive previste, nonché il tempo necessario alla gestione di tutte le attività connesse. E’ sempre previsto un tempo più lungo di conservazione qualora sia necessario per adempiere ad un obbligo di legge o esperire la tutela di un diritto in sede giudiziaria.

TRASFERIMENTO DATI IN PAESI EXTRA EUROPEI

La Società non trasferisce i Suoi dati in Paesi non appartenenti allo Spazio Economico Europeo.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI

In qualità di interessato, le sono riconosciuti i diritti ex artt. 15/22 del GDPR, per il loro esercizio potrà contattare il Titolare o il DPO ai recapiti come su indicati. Sussiste sempre il diritto di presentare un formale reclamo all’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali sul sito: www.garanteprivacy.it

PER ACCEDERE ALLA PIATTAFORMA CLICCA QUI

Per accedere alla piattaforma ed effettuare la segnalazione, digiti:

ID: segnalatore_W&P

PASSWORD: segnalatore_W&P

Una volta effettuato l’accesso, la piattaforma le fornirà un nuovo ID (NICKNAME) e la costringerà a scegliere una nuova password.

In questo modo le viene garantito l’anonimato.

Explore
Drag